Una biblioteca digitale per le Gallerie Estensi

  Osservatorio Socialis   Lug 31, 2018   News, Principale   Commenti disabilitati su Una biblioteca digitale per le Gallerie Estensi

Conservare online il ricchissimo patrimonio archivistico e librario delle Gallerie Estensi, attraverso un’opera di restauro e digitalizzazione: è l’obiettivo del Bando “Digital Humanities” promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, che dal 1990 sostiene progetti a favore dell’arte, della cultura, della ricerca scientifica e dell’impegno nel sociale.

Il concorso si rivolge agli operatori economici, in forma individuale o in raggruppamento con altre imprese, che abbiano i requisiti indicati nel Disciplinare di gara. In palio un fondo da un milione e 350mila euro a copertura totale del lavoro, stimato in tre anni.

È prevista la realizzazione e la gestione di una “Digital Library, in cui studiosi, ricercatori, studenti e cittadini potranno consultare i volumi conservati presso il Museo Autonomo “Gallerie Estensi” e altri Istituti culturali del Polo culturale S. Agostino-Estense.

Le offerte dovranno pervenire presso la sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena entro le ore 12.00 del 9 agosto 2018.

Info e modalità di partecipazione su www.fondazione-crmo.it

Comments are closed.

  • Iscriviti alla newsletter

    *Campi obbligatori